CALL FOR ABSTRACT - L’allargamento della cooperazione BRICS: quali prospettive future?

Scadenza: 26 febbraio 2024

Call for Abstract: L’allargamento della cooperazione BRICS: quali prospettive future?

BRICS Parma Research Group e Istituto Eurispes organizzano, il 18 marzo 2024, presso l’Università di Parma (Biblioteca storica di Diritto pubblico, Via Università 12 - Parma Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali), un Convegno dal titolo “L’allargamento della cooperazione BRICS: quali prospettive future?”, che mira ad approfondire, con la partecipazione di esperti, la recente espansione del gruppo BRICS.
In occasione del XV BRICS Summit tenutosi a Johannesburg nell’agosto 2023, era infatti stato annunciato l’invito rivolto a sei Stati ad aderire al blocco composto da Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica. A seguito della decisione del Presidente argentino Milei di non accettare tale invito, il 1° gennaio 2024 Arabia Saudita, Egitto, Etiopia, Iran ed Emirati Arabi Uniti sono entrati a far parte della cooperazione BRICS, segnando l’avvio di una nuova importante tappa del processo evolutivo dei BRICS. Occorre dunque interrogarsi e riflettere sulle conseguenze di tale inedito allargamento, che apre scenari tutti da determinare tanto sul fronte interno – sul funzionamento, sulle attività e sulle modalità di cooperazione tra Paesi BRICS – quanto su quello esterno, nel contesto geopolitico mondiale.
BRICS Parma Research Group e Istituto Eurispes invitano pertanto i giovani studiosi interessati a presentare inderogabilmente entro il 26 febbraio 2024 una proposta di intervento, secondo le modalità indicate nella Call for Abstract allegata qui sotto.

Per ulteriori informazioni, scrivere all’indirizzo brics@unipr.it, mettendo in cc. le Dott.sse Giulia Formici (giulia.formici@unipr.it) e Chiara Cerbone (chiara.cerbone@unipr.it).

call-for-abstract_brics.pdf
232,8 KB
Archives